All’improvviso vi siete accorti che le porte USB del vostro PC o Mac non funzionano piu’ a dovere e che quando inserite una chiavetta o comunque qualsiasi periferica esterna non succede nulla? Non preoccupatevi perché  il problema può  essere risolto molto semplicemente . Quando si presentano questi tipi di problematiche, il piu’ delle volte ci troviamo di fronte a un problema software e non e’ detto quindi che il vostro Computer o Mac siano rotti, tutt’altro. Se non sapete come risolvere, questa guida fa al caso vostro; non serve un tecnico informatico per fare questo, é sufficiente  un po’ di pazienza e qualche minuto del vostro tempo. Partiamo col dire che la procedura e’ rivolta sia agli utenti Windows che a quelli che usano il Mac.Andiamo a riabilitare le porte USB.

Prima di perdere tempo inutilmente, fate subito un primo test: provate a collegare la periferica ad un’altro Pc o Mac per accertarsi che il problema non sia la periferica stessa. L’avete collegata a un’altro Pc o Mac e continua a non funzionare? Bene, allora procediamo.

  • Riabilitazione porte USB su Windows.

  1. Andate sull’icona Computer o Questo Pc (dipende dalla versione di Windows che possedete) e cliccateci sopra con il tasto destro del mouse, proprietà’>gestione dispositivi.
  2. Dopo qualche istante, che serve al Pc per caricare tutti i dispositivi presenti, vi troverete di fronte ad una lista.
  3. Individuate la voce Controller USB (Universal Serial Bus).
  4. Ora fateci clic sopra ed espandetela.
  5. Controllate a questo punto che non ci siano voci USB disattivate (di solito hanno l’icona di colore nero); se presenti, fate clic con il tasto destro del mouse e scegliete Attiva.
  6. A questo punto attendete qualche istante; la porta USB incriminata dovrebbe funzionare di nuovo!

Verificate il corretto funzionamento ricollegando la periferica precedentemente non riconosciuta. Funziona? Perfetto siete riusciti a risolvere il problema, complimenti!

Se ancora non avete risolto il vostro problema non disperate:esiste un metodo alternativo:

  1. Ripartendo dal punto 4 espandete la voce Controller USB (Universal Serial Bus).
  2. Ora con il tasto destro del mouse scegliete la voce disinstalla in ognuno dei dispositivi selezionati.
  3. Riavviate il vostro Pc; adesso Windows reinstallera’ tutti i dispositivi eliminati.

Se ancora non avete risolto passiamo dunque alle maniere forti. Andremo ad agire sul registro di sistema.

  1. Aprite l’Editor del registro di sistema (Win+R sulla tastiera).
  2. Nel pannello esegui digitate regedit e premete OK e poi su SI’.
  3. Dalla barra di sinistra cliccate su HKEY_LOCAL_MACHINE.
  4. Cliccate ora su SYSTEM>CurrentControlSet>services>USBSTOR.
  5. Bene, ora sulla schermata di destra fate doppio clic sulla voce start.
  6. Nella finestra che si apre alla voce Dati valore digitate 3.
  7. Ora cliccate OK per salvare i cambiamenti.

A questo punto le porte USB dovrebbero tornare a funzionare regolarmente.

  • Riabilitazione porte USB su MacOS.

    Se possiedi un Mac e hai lo stesso tipo di problematica,la procedura ovviamente cambia radicalmente. Proveremo a risolvere facendo un reset dell’SMC.

  • L’ SMC (System Management Controller) non e’ altro che un chip che si occupa della gestione energetica di alcuni componenti di casa Apple, quindi il problema potrebbe essere una configurazione del firmware stesso dell’SMC, configurato male,che con il reset dovrebbe sistemarsi nuovamente. Come fare? La procedura varia a seconda del modello di Mac che possedetem; ma andiamo per gradi.
  • Procedura per Imac, Mac Pro, Mac Mini.
  1. Spegnete il vostro  Mac dalla mela>spegni.
  2. Scollegate l’alimentatore ed attendete 15 secondi.
  3. Ricollegate ora il cavo di alimentazione.
  4. Riaccendete il Mac.
  • Procedura Mac Book, Mac Book Pro prodotti prima del 2009.
  1. Spegnete il vostro  Mac dalla mela>spegni.
  2. Scollegate l’alimentatore ed attendete 15 secondi.
  3. Rimuovete la batteria.
  4. Tenete premuto il tasto Power per 5 secondi.
  5. Reinserite la batteria.
  6. Ricollegate l’alimentatore.
  7. Riaccendete il Mac.
  • Procedura per Mac Book Pro prodotto dopo il 2009, Mac Book Pro Retina, Mac Book Air.
  1. Spegnete il vostro  Mac dalla mela>spegni.
  2. Collegate se non e’ gia’ collegato l’alimentatore.
  3. Eseguite la combinazione di tasti shift+ctrl+alt+power dalla tastiera del vostro  Mac.
  4. Riaccendete il Mac.

Dopo la corretta procedura per effettuare il reset del chip SMC le vostre porte USB dovrebbero tornare a funzionare regolarmente.

Alla prossima!

Mi chiamo Mario. Dall'età di vent'anni sono un appassionato di tecnologia alla quale mi sono avvicinato grazie alla meteorologia, l'altra mia grande passione. Ho iniziato a risolvere i problemi software per caso e adesso mi dedico totalmente a questo con grande dedizione. Spero che il mio contributo in questo blog possa essere utile ed interessante.