Se la vostra connessione internet è diventata tremendamente  lenta e vi fa impazzire, le cause possono essere molteplici; in questo articolo cercheremo di scoprire quali sono e ovviamente di porvi rimedio. Per iniziare bisogna capire di chi è la “colpa“, se del provider con cui abbiamo stipulato il contratto o per esempio di qualche cattivo settaggio del Pc o del router che usiamo per collegarci alla banda larga.

Iniziamo parlando del vostro operatore: controllate dalla pagina della vostra Area clienti la banda minima che il vostro operatore può erogare per la vostra linea (in foto vediamo ad esempio la pagina personale dell’area clienti Fastweb).

Se la vostra reale velocità di connessione non rientra nei parametri previsti dal vostro provider, non vi resta che chiamare l’assistenza clienti e farvi valere (è un vostro diritto). Per misurare la vostra connessione potete visitare l’ottimo strumento OOKLA( se possibile collegate il Pc direttamente al Router con un cavo ethernet e assicuratevi di non avere nessun software che lavora in background, ad esempio programmi P2P). Se invece tutto rientra nella norma, analizziamo assieme quali possono essere le cause che rallentano la vostra connessione internet.

DNS

La prima cosa che vi consigliamo di fare, se già non avete provveduto, è quella di cambiare i vostri DNS. Ma cosa sono i server DNS? I server DNS (Domain Name System) non sono altro che un sistema per la risoluzione di nomi dei nodi della rete; in pratica sono quelli che traducono gli indirizzi IP del sito nel nome vero e proprio, sono i diretti responsabili della velocità di apertura delle pagine web, dei veri e propri traduttori: più velocemente traducono e più velocemente vedremo aprirsi le pagine che visitiamo. Ma quali sono i migliori?

Google DNS e Open DNS sono sicuramente i più veloci, la traduzione (e quindi l’apertura) delle pagine  web è praticamente istantanea. Vediamo in pratica quali sono e come possiamo implementarli nei nostri sistemi.

Google DNS
 Server DNS preferito: 8.8.8.8
 Server DNS alternativo: 8.8.4.4
Open DNS
 Server DNS preferito: 208.67.222.222
 Server DNS alternativo: 208.67.220.220
  • Cambiare i DNS in Windows.

Per cambiare i DNS in ambiente Windows recatevi in “Centro connessioni di rete e condivisione“, selezionate ora la connessione in uso (ad esempio “Connessione alla rete locale LAN o Ethernet“), adesso cliccate sul pulsante “Proprietà“. Ora clic su “Protocollo internet versione 4” (TCP/IPV4), quindi “Proprietà“, mettete la spunta su “Utilizza i seguenti indirizzi server DNS” e inserire i valori desiderati.

  • Cambiare i DNS in MAcOS.

     

Per cambiare i DNS su Mac cliccate sull’icona della rete in alto a destra e scegliete “Apri preferenze Network“. Nella finestra successiva selezionate la vostra rete (wifi o Lan) nella tendina di sinistra, quindi cliccate sul pulsante “avanzate” in basso a destra e recatevi nella scheda DNS. Cliccate ora sul pulsantino + in basso a sinistra e digitate i server DNS desiderati; cliccate su OK per salvare i cambiamenti.Esiste anche un piccolo programmino che si chiama DNS Jumper che trova automaticamente i DNS migliori per voi. E’ gratuito e lo potete scaricare gratuitamente da sito ufficiale del produttore, purtroppo compatibile solo con Windows.

BROWSER PIÙ VELOCE

Avete mai pensato di cambiare Browser per navigare nel web? Allora dovreste assolutamente provare Google Chrome!

Leggerissimo e velocissimo questo software sviluppato da Google apre le pagine in maniera veramente rapida; si possono inoltre installare una serie di estensioni che possono ampliare le sue caratteristiche. Disponibile sia per Windows che per Mac ( nonché’ per iOS e Android), lo potete scaricare direttamente da qui.

CAMBIARE CANALE WIFI

Se il vostro problema di connessione lenta e’ dovuto alla sola rete wifi allora dovreste pensare forse di cambiare il canale wifi con uno piu’ adatto e meno disturbato. Detta cosi’ sembra un’impresa impossibile, ma non lo e’. Seguite questi passaggi:

  1. Digita direttamente nel vostro browser nel campo indirizzi (http://…..) uno di questi IP ( dipende dalla marca del vostro Router, di solito la dicitura si trova sotto il Router stesso).
  2. 192.168.1.1192.168.0.1192.168.1.2192.168.2.1192.168.1.254
  3. Effettuate l’accesso con User “admin” e Password “admin” oppure User “admin” e Password “password” (se non sono state cambiate).
  4. Ora entrate nella sezione “reti wireless” e da qui cambiate il canale di trasmissione.
  5. Se possedete un Router dual-band, cambiate anche la frequenza da 2.4GHz a 5GHz.

SCANSIONE MALWARE

A volte sono proprio i Malware o Virus i colpevoli di una connessione instabile o comunque lenta. Possono intervenire direttamente nel Browser e cambiarne alcune impostazioni o installando delle estensioni sgradite con pubblicità’ fastidiose che rallentano la normale navigazione. Per risolvere questa problematica vi consigliamo vivamente di effettuare una scansione del vostro Pc/Mac con programmi tipo Malwarebytes oppure Adwcleaner, entrambi molto validi.

ALTRE CAUSE E RIMEDI

  1. Non installate assolutamente software che vi promettono di aumentare la vostra connessione: sono piu’ dannosi che altro!
  2. Provate a cambiare i cavetti di collegamenti al Router: a volte un cavetto deteriorato può’ causare interferenze!
  3. Spostate il Router da un’altra parte in modo da evitare eventuali ostacoli.
  4. Provate anche a cambiare Router, magari fatevelo prestare da un amico prima di acquistarne uno nuovo.
  5. Infine verificate che i driver della scheda di rete del vostro Pc/Mac siano aggiornati o comunque provate a disinstallarli e reinstallarli.

Alla prossima!

Mi chiamo Mario. Dall'età di vent'anni sono un appassionato di tecnologia alla quale mi sono avvicinato grazie alla meteorologia, l'altra mia grande passione. Ho iniziato a risolvere i problemi software per caso e adesso mi dedico totalmente a questo con grande dedizione. Spero che il mio contributo in questo blog possa essere utile ed interessante.