Un saluto a tutti, rieccoci con una nuova guida, oggi vi mostrerò come convertire le LISTE IPTV dal formato classico M3U in XML e visionarle su Kodi.

La guida è molto semplice ed intuitiva, avete bisogno solo di un editor di testo, ad esempio Textedit per il MAC ed il caro Blocco note per WINDOWS.

Ovviamente vi servirà anche la vostra LISTA IPTV in formato M3U, ho fatto questo articolo dedicato sui migliori siti dove reperire le liste.

PERCHE’ CONVERTIRE LE LISTE M3U IN XML?

Come detto precedentemente, le liste in formato M3U che troverete online sono usate da moltissime persone, quindi il problema del buffering è sempre dietro l’angolo.

La soluzione per avere delle liste stabili è quella di convertire il file M3U in XML, attenzione però: il formato XML non vi garantisce sempre la visione fluida ma riduce di molto la problematica dei blocchi.

COME CONVERTIRE LISTE IPTV M3U IN XML

Come sempre una doverosa precisazione:

Prima di iniziare ricordo a tutti che utilizzare LISTE IPTV per la visione di canali protetti dal Copyright è un reato perseguibile dalla legge.

Il sottoscritto non vuole in nessun modo incitare la pirateria, la presente guida è stata redatta a solo scopo informativo.

Vediamo adesso come eseguire questa semplicissima operazione, ovvero convertire le liste dal formato M3U in XML.

  • Dopo aver recuperato la vostra LISTA IPTV, copiate tutto il suo contenuto, oppure solo quello in Italiano se volete vedere soltanto i canali del nostro territorio:M3U IN XML
  • Bene, recatevi ora in QUESTO SITO e copiate il contenuto nella finestra di sinistra:
  • A questo punto cliccate sul tasto “Converti” che vedete sulla vostra sinistra.
  • Copiate ora tutto il testo contenuto nella finestra di destra:
  • Adesso aprite il vostro Blocco note se vi trovate in WINDOWS, o Textedit se siete in ambiente MAC.
  • Incollate il tutto in un nuovo documento e salvatelo con il nome file.xml ad esempio.
  • Il nome non ha importanza, usate quello che volete, importante che l’estensione sia .xml.
  • Adesso siete pronti per usarlo in Kodi grazie all’ ADD-ON LiveStreamPro!

INSTALLARE LiveStreamPro IN KODI

Per installare questo prezioso ADD-ON faremo con il solito metodo, ovvero useremo l’ottima Repository del TEAM di ANDROIDABA.

  • Avviate KODI, portatevi su SISTEMA (seconda icona in alto a sinistra se siete su Kodi 17) e cliccate su GESTIONE FILE (ultima icona per KODI 17).
  • Cliccate due volte su AGGIUNGI SORGENTE.
  • Cliccate su <Nessuno>, inserite la url https://androidaba.com/addons e cliccate su FATTO.
  • Rinominate la nuova sorgente in ABA REPO.MEU IN XML
  • KODI 16: tornate nella home e cliccate su SISTEMA / ADD-ON / INSTALLA DA UN FILE .ZIP. 
  • KODI 17: tornate nella home e cliccate su ADD-ON / (prima icona in alto a sinistra) / INSTALLA DA UN FILE .ZIP.
  • Cliccate su ABA REPO / plugin.video.live.streamspro.zip
  • Attendete la notifica di conferma dell’installazione di LiveStreamPro.

CARICARE FILE XML CON LiveStreamPro IN KODI

Ora che abbiamo installato LiveStreamPro in Kodi, vediamo come caricare la nostra lista convertita in XML:

  • Recatevi in Add-On>Add-On Video.
  • Cliccate con il tasto destro su LiveStreamPro>Impostazioni.
  • Adesso nella schermata che si apre cliccate su “Add Source“.
  • Caricate il vostro file che avete salvato precedentemente cliccando su “Choose File“.
    M3U IN XML
  • Ora cliccate su “Add Source” subito in basso e date un nome alla vostra lista, ad esempio “TV“.M3U IN XML
  • Cliccate su “OK” per terminare la procedura di caricamento lista, e di nuovo “OK” sulla finestra seguente.
  • Benissimo, adesso non vi resta che aprire LiveStreamPro e la vostra lista si caricherà automaticamente.
  • Godetevi tutti i vostri canali!

Per ulteriori informazioni potete sempre contattarmi nella mia pagina di supporto!

Se i miei articoli sono di tuo gradimento mi faresti davvero felice se contribuissi al mio progetto semplicemente mettendo un mi piace o follow alle mie pagine social, grazie.

Ricordati inoltre di disattivare il tuo ADBLOCK per il mio sito (nessun codice malevolo al suo interno) in modo da contribuire alla mia crescita, grazie!

Mi chiamo Mario. Dall'età di vent'anni sono un appassionato di tecnologia alla quale mi sono avvicinato grazie alla meteorologia, l'altra mia grande passione. Ho iniziato a risolvere i problemi software per caso e adesso mi dedico totalmente a questo con grande dedizione. Spero che il mio contributo in questo blog possa essere utile ed interessante.