Con la guida di oggi voglio aiutarti e mostrarti come verificare se le tue email o password che usi sono state violate da malintenzionati!

Purtroppo nei giorni scorsi sono state pubblicate, e quindi rese note a tutti, un archivio di ben 773 milioni di indirizzi email e password.

Gli hacker sono sempre al lavoro e non hanno nessuna intenzione di rendere facile la vita di tantissimi utenti.

Ogni giorno infatti, moltissime persone usano le proprie credenziali per i social, forum, email, dati bancari e così via.come verificare

La mia intenzione è quella di farti scoprire se anche i tuoi dati sensibili sono stati rubati, in modo che tu possa da subito attivarti per cambiare le password collegate ad essi.

Troy Hunt, l’ideatore del sito che tra poco andremo a vedere, ha scoperto un forum di Hacking dove sarebbero state rese note le email e le password di tantissimi poveri ignari utenti del web.

Devi dunque subito controllare se anche i tuoi indirizzi email sono a rischio, ed ovviamente attivarti nel più breve tempo possibile.

Vediamo dunque come verificare se le tue preziose credenziali sono state violate.

Se i miei articoli sono di tuo gradimento mi faresti davvero felice se contribuissi al mio progetto semplicemente mettendo un mi piace o follow alle mie pagine social, grazie.

Ricordati inoltre di disattivare il tuo ADBLOCK per il mio sito (nessun codice malevolo al suo interno) in modo da contribuire alla mia crescita, grazie!

COME VERIFICARE SE LE TUE EMAIL SONO STATE RUBATE

I passi necessari per verificare se i tuoi dati di accesso sono in mano altrui sono molto semplici ed intuitivi, ci mettiamo solo un attimo!

Visita subito il seguente sito web sviluppato da Troy Hunt e digita nella barra di ricerca il tuo indirizzo email:come verificare

Se il risultato è come lo vedi nella seguente schermata vuol dire che il tuo indirizzo email e password sono state violate purtroppo!come verificare

LE MIE CREDENZIALI SONO STATE RUBATE, E ADESSO?

Niente paura, puoi attivarti da subito e cambiare tutte le password collegate all’indirizzo email interessato.

Ti consiglio ovviamente di usare password lunghe ed alfanumeriche, anche con caratteri particolari, in poche parole inossidabili!

Puoi anche prendere in considerazione di usare qualche software generatore di password sicure, qui sotto trovi un articolo che parla di 1Password, probabilmente il migliore in commercio:

Se ne hai la possibilità di consiglio caldamente di attivare anche l’autenticazione a due fattori, un’ottima e sicura soluzione definitiva per rendere i tuoi dati blindati.