Ciao a tutti, oggi vedremo assieme come formattare dischi esterni superiori a 32GB con il File System Fat32, superando quindi i limiti imposti da Microsoft.

E’ vero che il File System in formato Fat32 è utilizzato molto poco oramai, e che probabilmente sta diventando obsoleto, ma ci sono delle situazioni che diventa indispensabile.

Per esempio, se volessimo caricare dei film nel nostro disco esterno per collegarlo al lettore DVD da salotto ci troveremo di fronte a un grosso problema.

Sopratutto perchè ci sono ancora TV vecchie che non dispongono delle prese USB necessarie a collegare dischi esterni.

La maggior parte dei lettori DVD in commercio infatti non è compatibile con i formati NTFS o EXFAT, e saremmo costretti a formattare la nostra unità esterna in Fat32.

Il problema però è proprio questo: Microsoft infatti ha posto un limite nella formattazione in Fat32 di unità esterne superiori a 32GB di capacità, come risolvere quindi?

Per fortuna ci sono un paio di soluzioni a questo problema, una via software esterno e l’altra direttamente dal prompt dei comandi di Windows, vediamole assieme.

Vi ricordo che con entrambi i metodi possiamo formattare dischi non superiori a 2TB.

FORMATTARE DISCHI SUPERIORI A 32GB IN FAT32 CON FAT32 FORMAT

La prima soluzione che vi propongo è disponibile utilizzando il software Fat32 Format.

Questo applicativo è gratuito, leggerissimo e non necessita di installazione nel sistema, una volta avviato si presenta con un’interfaccia semplice ed intuitiva.

Unico neo il fatto che non supporta i moderni dischi SSD.

Ecco comunque come dovete procedere per formattare dischi superiori a 32GB nel formato File System Fat32:

  • Recatevi in questa pagina e scaricate il software.
  • Chiudete adesso tutte le finestre o applicazioni aperte.
  • Una volta salvato il vostro file fatelo partire.
  • Alla voce “Drive” selezionate la risorsa esterna da formattare.
  • In “Allocation unit size” lasciate tutto così.
  • Mettete la spunta se non c’è su “Quick Format“.
  • A questo punto cliccate su “Start“.
  • Date la conferma con “OK” nella finestra che si apre.
  • Nel giro di pochi secondi (dipende dalla dimensione del disco), avrete il vostro disco formattato in Fat32.

    FORMATTARE DISCHI SUPERIORI A 32GB IN FAT32 CON IL PROMPT

Un’altra soluzione, senza usare nessun software esterno è quella di utilizzare il Prompt dei comandi integrato in Windows.

Ecco come dovete procedere:

  • Scaricate questo eseguibile e scompattatelo.
  • Copiatelo in C:Windows>System32
  • Dal menù start di Windows, posto in basso a sinistra, digitate la parola “prompt“.
  • Nel menù a tendina che si apre cliccate con il tasto destro del mouse su “Prompt dei comandi“, e quindi su “Esegui come amministratore“.
  • Nella finestra aperta del prompt digitate “fat32format X, sostituite ovviamente la lettera X con quella del vostro disco esterno.

Bisogna dire che l’operazione fatta con il prompt dei comandi di Windows impiega molto più tempo rispetto all’uso di Fat32 Format.

Bene, spero di avere risolto i vostri problemi di formattazione di dischi esterni superiori a 32GB in Fat32…alla prossima!

Per ulteriori informazioni potete sempre contattarmi nella mia pagina di supporto!

Se i miei articoli sono di tuo gradimento mi faresti davvero felice se contribuissi al mio progetto semplicemente mettendo un mi piace o follow alle mie pagine social, grazie.

Ricordati inoltre di disattivare il tuo ADBLOCK per il mio sito (nessun codice malevolo al suo interno) in modo da contribuire alla mia crescita, grazie!