Anche quest’anno è stata stilata come di consueto una speciale classifica delle peggiori password usate dagli utenti per proteggere i propi dati o account.

Non ci crederete, ma anche questa volta la vincitrice è stata la classica 123456.

E’ veramente incredibile come al giorno d’oggi gli utenti si affidino a credenziali di una semplicità incredibile, un Hacker ci metterebbe un nanosecondo a entrare in qualsiasi account e quindi, rubare dati sensibili dell’utente.

Ci sono molti programmi che generano delle KEYS praticamente inossidabili, eppure la stramaggioranza delle persone quando effettuano registrazioni online e acquisti usano in maniera veramente superciale la solita e assurda 123456!

Vediamo quindi quali sono le peggiori password usate dagli utenti più sprovveduti del 2017.

25 PASSWORD DA NON USARE MAI!

Iniziamo con il dire che la lista è stata stilata da SPLASHDATA, e comprende ben 5 milioni di password rubate da malintenzionati nel 2017.

Ecco dunque la lista completa dei 25 dati di accesso più usati.

  • 123456
  • password
  • 12345678
  • qwerty
  • 12345
  • 123456789
  • letmein
  • 1234567
  • football
  • iloveyou
  • admin
  • welcome
  • monkey
  • login
  • abc123
  • starwars
  • 123123
  • dragon
  • passw0rd
  • master
  • hello
  • freedom
  • whatever
  • qazwsx
  • trustno1

La semplicità e leggerezza con cui la gente usa queste credenziali in Internet è veramente allarmante ed imbarazzante!

La stessa SPLASHDATA sconsiglia vivamente di usare stringhe tipo la vostra data di nascita, oppure il vostro codice fiscale, sport preferito o data di nascita di vostro figlio o moglie.

Basterebbe veramente poco, ad esempio sarebbe sufficente usare una stringa fatta da caratteri numeri e simboli.

Chiaro che più lunga sarà la stringa e più difficile se non impossibile sarà per qualche malintenzionato entrare e rubare i vostro preziosi dati.

Un’altra possibilità è quella di usare qualche software generatore di password.

Noi in passato abbiamo recensito 1Password,sicuramente uno dei migliori in commercio.

Comunque vi raccomandiamo di non usare password semplici, altrimenti potreste pentirvene amaramente!

Per ulteriori informazioni potete sempre contattarmi nella mia pagina di supporto!

Se i miei articoli sono di tuo gradimento mi faresti davvero felice se contribuissi al mio progetto semplicemente mettendo un mi piace o follow alle mie pagine social, grazie.

Ricordati inoltre di disattivare il tuo ADBLOCK per il mio sito (nessun codice malevolo al suo interno) in modo da contribuire alla mia crescita, grazie!

Mi chiamo Mario. Dall'età di vent'anni sono un appassionato di tecnologia alla quale mi sono avvicinato grazie alla meteorologia, l'altra mia grande passione. Ho iniziato a risolvere i problemi software per caso e adesso mi dedico totalmente a questo con grande dedizione. Spero che il mio contributo in questo blog possa essere utile ed interessante.