Oggi parliamo di come ottenere i PERMESSI DI ROOT su qualsiasi smartphone o dispositivo ANDROID senza l’ausilio del PC.PERMESSI DI ROOT

COSA SONO I PERMESSI DI ROOT?

Il ROOTING è un processo informatico che permette agli utenti di smartphone, tablet o altri dispositivi dotati di sistema operativo ANDROID di ottenere controlli privilegiati(conosciuti come permessi di root) su vari sottosistemi ANDROID.

Il rooting viene generalmente eseguito per superare i limiti che gli sviluppatori ed i tecnici hardware hanno impostato sul dispositivo.

l’utente così è in grado di modificare le impostazioni di sistema, installare app che richiedono permessi da amministratore, rimuovere o sostituire il sistema operativo ed eseguire ogni altra operazione altrimenti inaccessibile per un normale utente ANDROID.

In passato la procedura del ROOTING prevedeva anche alcuni passaggi complicati e rischiosi per i nostri terminali.

In più senza PC sarebbe stato impossibile effettuare lo sblocco ma oggi le cose sono notevolmente cambiate.

Infatti vediamo ora come realizzare tutto questo senza l’ausilio del PC, e quindi con tutta la comodità di fare il tutto direttamente dal vostro dispositivo.

Per fare ciò vi elenchiamo una serie di TOOL più o meno compatibili con tutti i dispositivi.

Infatti è bene precisare che non tutti i TOOL funzionano al 100% con tutti i dispositivi.

Vi consigliamo di iniziare dal primo e verificare, al limite passate a quello successivo.

PREPARAZIONE

  • Assicuratevi di avere almeno il 50% di batteria residua.
  • Abilitate l’installazione da sorgenti sconosciute andando in Impostazioni > Sicurezza > Fonti sconosciute.
  • Fate un bel BACKUP del vostro dispositivo in modo da poterlo ripristinare in caso di problemi.

ATTENZIONE!

I permessi che state andando ad autorizzare possono causare danni seri se utilizzati in modo improprio. Pcusb.it declina ogni responsabilità, vi invitiamo a continuare in piena coscienza del pericolo che state per correre.

MIGLIORI APP PER I PERMESSI DI ROOT

  • FRAMAROOT

Una delle migliori nel suo genere, piena compatibilità con la maggior parte di dispositivi e versioni ANDROID.

Potete scaricarla da questo link.

  1. Andate nella cartella dove avete scaricato il file .apk e lanciatelo.
  2. Avviate l’app al termine dell’installazione.
  3. Ora fate partire un servizio a scelta tra SUPERUSER o SUPER SU.
  4. Selezionate quindi uno degli EXPLOIT presenti nella lista e avviate il processo.
  5. Se non è presente nessun EXPLOIT vuol dire che il vostro dispositivo non è compatibile con FRAMAROOT.
  6. Al termine del processo riavviate il terminale.
  • IROOT

Altra ottima applicazione per effettuare il ROOT direttamente dal vostro dispositivo mobile.

Oltre che realizzare il ROOT questa app può anche fare l’ UNROOT, ovvero la procedura inversa.

  1. Scaricate IROOT da questa pagina.
  2. Andate nella cartella dove avete scaricato il file .apk e lanciatelo.
  3. Avviate l’app al termine dell’installazione.
  4. Adesso basterà semplicemente fare clic sul pulsante ROOT e l’app farà tutta la procedura.
  5. Al termine del processo riavviate il terminale.
  • KINGROOT

Anche questa applicazione ha un’enorme quantitativo di dispositivi supportati, compresi quelli di ultima generazione.

Tutta l’operazione è veramente molto semplice ed intuitiva.

  1. Scaricate KINGROOT da questo link.
  2. Andate nella cartella dove avete scaricato il file .apk e lanciatelo.
  3. Avviate l’app al termine dell’installazione.
  4. Cliccate ora sul pulsante TRY TO ROOT e il TOOL farà tutto il resto.
  5. Se vi appare un messaggio di errore KINGROOT non è compatibile con il vostro terminale.
  6. Al termine del processo riavviate.
  • GENIUS ROOT

Altra interessante app che vi permetterà di ottenere i PERMESSI DI ROOT senza il PC ed in maniera facile e veloce.

  1. Recatevi in questa pagina e scaricate GENIUS ROOT.
  2. Andate nella cartella dove avete scaricato il file .apk e lanciatelo.
  3. Avviate l’app al termine dell’installazione.
  4. Seguite le istruzione per ROOTARE il vostro Smartphone.
  • TOWELROOT

Per ultimo ma assolutamente non inferiore ai precedenti vediamo adesso TOWELROOT.

Questo TOOL ci dà la possibilità di ottenere i PERMESSI DI ROOT senza invalidare il contatore KNOX.

  1. Scaricate l’applicazione da questo link cliccando sull’immagine centrale.
  2. Andate nella cartella dove avete scaricato il file .apk e lanciatelo.
  3. Avviate l’app al termine dell’installazione.
  4. Adesso non vi resta che cliccare su MAKE IT RA1N
  5. L’app farà tutto il resto ed avvierà in automatico il dispositivo.
  6. Dopo il riavvio scaricate SUPERSU dal GOOGLE PLAY STORE ed installatela.

Attenzione perchè lo sviluppatore non aggiornerà più l’app, allo stato attuale sono compatibili solo i dispositivi con KERNEL rilasciato prima del 3 GIUGNO 2014!

Anche per oggi è tutto, fateci sapere nei commenti quale TOOL ha funzionato per voi…alla prossima!

Per ulteriori informazioni potete sempre contattarci nella nostra pagina di supporto!

Se i nostri articoli sono di tuo gradimento ci faresti davvero felici se contribuissi al nostro progetto semplicemente mettendo un mi piace o follow alle nostre pagine social, grazie.

Ricordati inoltre di disattivare il tuo ADBLOCK per il nostro sito (nessun codice malevolo al suo interno) in modo da contribuire alla nostra crescita, grazie!

Mi chiamo Mario. Dall'età di vent'anni sono un appassionato di tecnologia alla quale mi sono avvicinato grazie alla meteorologia, l'altra mia grande passione. Ho iniziato a risolvere i problemi software per caso e adesso mi dedico totalmente a questo con grande dedizione. Spero che il mio contributo in questo blog possa essere utile ed interessante.