Anche se IOS è più sicuro rispetto ad altri sistemi operativi mobili, oggi ti spiego comunque come proteggere iPhone dagli attacchi Hacker!

Se usi il tuo iPhone per lavoro e per la tua vita personale è molto importante proteggere tutti i tuoi dati personali da occhi indiscreti.

I tuoi dati di login dei siti web preferiti, le tue foto ed i tuoi video possono essere sfruttati da losche persone per rubarti la tua identità e le tue finanze.

Come puoi quindi proteggere iPhone da tutte queste insidie e dormire sonni tranquilli?

Non preoccuparti! Con questo semplice tutorial riuscirai a proteggere tutti i tuoi dati sensibili e rendere il tuo iPhone praticamente blindato.

Proteggere iPhone mantenendo iPhone aggiornato

La prima regola da osservare scrupolosamente è sicuramente quella di mantenere aggiornato il tuo sistema operativo mobile.

Gli Hacker infatti sono sempre alla ricerca di nuovi punti di accesso particolarmente deboli presenti nel tuo IOS.

Se i nostri articoli sono di tuo gradimento ci faresti davvero felici se contribuissi al nostro progetto semplicemente mettendo un mi piace o follow alle nostre pagine social, grazie.

Ricordati inoltre di disattivare il tuo ADBLOCK per il nostro sito (nessun codice malevolo al suo interno) in modo da contribuire alla nostra crescita, grazie!

CLICCA ED ENTRA NEL MIO GRUPPO TELEGRAM

Apple infatti, oltre a migliorare ed integrare nuove funzionalità, rilascia molti bug fix e sopratutto va a chiudere e risolvere molte vulnerabilità.

Quindi, il mio consiglio è di controllare periodicamente la versione del tuo IOS, e se necessario aggiornare.

Ti basta andare in Impostazioni > Generali > Aggiornamento software  e controllare la versione installata nel tuo iPhone.proteggere iphone

Da qui puoi far partire l’update via OTA, assicurati prima di essere connesso ad una rete wifi per non incidere sul tuo traffico dati.

Attivare trova il mio iPhone

Oltre a mantenere il tuo IOS aggiornato è buona norma utilizzare “Trova il mio iPhone”, uno  straordinario strumento di protezione per il tuo terminale.

Se dovessi perdere il tuo iPhone o se te lo dovessero rubare, oltre ad avere la possibilità di bloccare ed intercettare il tuo dispositivo, puoi anche cancellare tutti i dati all’interno di esso.

In questo modo la persona che è in possesso del tuo iPhone non avrà mai la possibilità di usufruire ed impossessarsi dei tuoi dati sensibili.proteggere iphone

  • Per attivare il servizio vai in Impostazioni > ID Apple > iCloud > Trova il mio iPhone o Trova il mio iPad.

Codice di sicurezza più lungo

Altra accortezza da seguire è quella di utilizzare un codice di sblocco più lungo dei soliti quattro o sei caratteri.

Questo perché con un codice a 4 cifre, ma anche a 6, per un Hacker è un gioco da ragazzi riuscire a scardinarlo.

Esiste un software chiamato GrayKey che in pochissime ore riesce ad hackerare qualsiasi codice alfanumerico a 4 cifre, in pochi giorni con quello a 6.

Il mio consiglio quindi è quello di utilizzare un codice più lungo, ti basti pensare che per un codice di 8 cifre ci vogliono mesi prima di riuscire ad Hackerarlo!

  • Per impostare un codice più lungo in IOS vai in Impostazioni > Touch ID e codice > Inserisci il tuo codice > Cambia codice
  • Inserisci il tuo codice > Opzioni Codice > Dal menù scegli Codice Numerico Personalizzato o Codice Alfanumerico Personalizzato.
  • Inserisci il tuo nuovo codice e dai conferma.hacker iphone

Con questi semplici consigli il tuo iPhone sarà più sicuro ed immune agli attacchi di Hacker e malintenzionati.

Potrebbero inoltre interessarti anche i seguenti tutorial:

CLICCA ED ENTRA NEL MIO GRUPPO TELEGRAM

loading...