Dopo tantissimi rallentamenti e problemi vari ti sei deciso a VELOCIZZARE IL PC ma non sai da dove cominciare e sopratutto quali strumenti usare?
Tranquillo, oggi ti trovi nel posto giusto!
VELOCIZZARE IL PC

Iniziamo subito il nostro lavoro eliminando tutti i programmi inutili ed inutilizzabili dal nostro PC.

VELOCIZZARE IL PC ELIMINANDO SOFTWARE INUTILI

Se non sai come individuarli c’e’ un software appositamente creato per questo che si chiama Should I remove it?

All’avvio del programma questo software maniera’ in esecuzione una scansione di tutti i programmi installati sul tuo computer.

Al termine ci sarà’ una particolare classifica con stelle colorate ed una percentuale, in modo che tu possa identificare facilmente i programmi di cui puoi fare a meno.VELOCIZZARE IL PC

Cliccando sulla voce “What is it” avrai ulteriori informazioni sul programma e saprai se ti conviene o meno disinstallarlo.

Download del software qui.

VELOCIZZARE IL PC CON PULIZIA DISCO

Dopo un determinato periodo Windows purtroppo memorizza alcuni file detti “temporanei” che, occupano dello spazio prezioso nel tuo PC.

Questi, nel tempo, saranno la causa di molti problemi, e causeranno in maniera anche massiccia un evidente rallentamento.

Sai che puoi facilmente eliminare tutti questi fastidiosi file senza l’installazione di nessun software aggiuntivo?

Infatti Windows dispone già’ di uno strumento installato di default nel sistema, questo si chiama “Pulizia disco“.

Nella barra di ricerca di Windows digitiamo “Pulizia disco” ed avviamo il tool.VELOCIZZARE IL PC

Selezioniamo tutte le categorie di file che vogliamo eliminare, il nostro consiglio è di selezionare tutto e premere OK.

Una volta terminata la procedura il programma si chiuderà automaticamente.

Riavviando di nuovo Pulizia disco nelle ultime versioni di Windows sarà’ inoltre possibile selezionare un’altra voce chiamata “Pulizia file di sistema“.

Questa, dopo una ulteriore analisi, ti consentira’ di guadagnare ancora piu’ spazio nel tuo Hard disk eliminando altri inutili file temporanei.

AVVIO AUTOMATICO PROGRAMMI

Ci sono purtroppo molti programmi che si avviano all’apertura del nostro computer in maniera del tutto automatica con conseguente rallentamento anche grave nell’avvio del sistema operativo.

Questo purtroppo oltre a rallentare come detto l’avvio consuma molte risorse sopratutto Hardware che non fanno altro che rallentare e non di poco il nostro amato PC.

La soluzione ovviamente e’ disabilitare l’avvio automatico di questi software.

Consiglio ovviamente di non disabilitare l’ antivirus altrimenti, all’avvio, saremo completamente senza difese da attacchi esterni, a meno che non ci ricordiamo di avviarlo manualmente.

Ci sono molti programmi Freeware in rete che si occupano di questo, ma io sinceramente preferisco usare direttamente Windows senza installare nulla.

Useremo per il nostro scopo il caro “MSConfig” di Windows.

Windows XP


Aprire la finestra di dialogo “esegui” dal menu start, quindi digitare “msconfig.exe” senza accenti ovviamente e premere invio.

Aprire la scheda “Avvio” e disattivare la casella di controllo del programma che si desidera disabilitare all’avvio, cliccare quindi OK e riavviare il PC.

Windows 8,8.1,10


In Windows 8 e 10 Microsoft ha notevolmente agevolato e semplificato arrivare alla lista dei programmi che si avviano in automatico, per questo useremo il “Task manager“.

Per aprirlo basterà’ cliccare col tasto destro sulla barra delle applicazioni o in alternativa premendo insieme i tasti CTRL + MAIUSC + ESC.

Quindi dalla scheda “Avvio” selezionare il programma desiderato e premere “disattiva”. VELOCIZZARE IL PC

VELOCIZZARE IL PC CON CCLEANER

Ecco un programma di cui non possiamo assolutamente fare a meno se vogliamo mantenere pulito ed in forma il nostro PC.

Ccleaner e’ un software validissimo per ottimizzare Windows, il programma che viene costantemente aggiornato lo potrete trovare qui, anche in lingua italiana.

Una volta avviato vi troverete subito nel tab “pulizia”, fate partire la scansione cliccando su “analizza”.

Il programma cercherà’ appunto tutti i file dei browser e del sistema non necessari, clicca quindi su “avvia pulizia“.

Il secondo tab e’ “Registro”, qui dopo una scansione intelligente cliccando sul tab “trova problemi” il programma vi elencherà’ tutte le voci di registro da riparare.

Non dovrete fare altro che procedere con la riparazione cliccando su “ripara selezionati“. VELOCIZZARE IL PC

Consiglio di ripetere almeno un paio di volte questi passaggi in quanto ci potrebbe essere ancora qualche file rimasto dopo la prima scansione.

Bisogna dire che il software e’ già’ settato con tutti i parametri ottimali quindi consiglio di non cambiare nulla nelle impostazioni di scansione.

La cancellazione di tutti i file e’ sicura e non danneggerà’ in alcun modo il vostro computer.

CCLEANER | CARATTERISTICHE

Avvio: Qui si puo’ per esempio disabilitare l’avvio automatico dei programmi.

Plugin del browser: Gestione avanzata dei plugin del browser.

Analisi disco e ricerca duplicati: Qui puoi analizzare il disco fisso ed individuare ed eliminare i file doppi.

Ripristino sistema: Con questa funzione puoi eliminare (liberando spazio) i punti di ripristino del tuo sistema operativo.

Il tutto senza toccare ad esempio l’ultimo della cronologia che può’ sicuramente tornare utile in caso di problemi seri del PC.

Bonifica drive: Quando eliminiamo un file spostandolo nel cestino e quindi svuotando lo stesso in realtà’ non liberiamo nessuno spazio anche se viene indicato come libero.

Per rimuovere tutte queste informazioni “nascoste” dal disco puoi usare proprio “Bonifica drive”.

Seleziona il disco che ti interessa, scegli “solo spazio libero” e  “Sovrascrittura semplice”, infine fai clic su “bonifica“.

Monitoraggio: Attivando questa interessante opzione Ccleaner ti avviserò’ quando il PC necessita di pulizia.

DEFRAMMENTARE IL DISCO FISSO

Col passare del tempo i vari file all’interno del nostro computer vengono a mano a mano “frammentati” causando un notevole rallentamento del sistema stesso.

Per mantenere quindi il tuo PC in salute bisognerà periodicamente effettuare la cosiddetta “deframmentazione” che non fa altro che riunire di nuovo i file frammentati.

Possiamo ottenere il nostro scopo tranquillamente senza nessun software aggiuntivo usando appunto Windows.

Se però volete qualcosa di piu’ e ottimizzare al meglio il vostro PC vi consiglio vivamente l’ottimo programma gratuito “Iobit Smart Defrag“.

Ecco i pregi di questo software:

  • Automazione della deframmentazione
  • Facile e veloce da utilizzare
  • Interfaccia in Italiano
  • Compatibile con Windows 10

Smart Defrag 6 presenta quattro sezioni distinte: Deframmenta disco, Ottimizza i giochi, Deframmenta all’avvio e Centro azioni.

Volendo esiste la possibilità’ di registrare il prodotto per avere la versione PRO completa di tutto ma a noi tuo’ bastare la versione free.

Ora grazie al menu completamente in Italiano e facile da interpretare potremo deframmentare il nostro disco rigido e velocizzare il PC.

Potete scaricare il software da questo linkVELOCIZZARE IL PC

Anche per oggi ho terminato, sono sicuro che siete sicuramente riusciti a velocizzare il PC…alla prossima!

Per ulteriori informazioni potete sempre contattarmi nella mia pagina di supporto!

Se i miei articoli sono di tuo gradimento mi faresti davvero felice se contribuissi al mio progetto semplicemente mettendo un mi piace o follow alle mie pagine social, grazie.

Ricordati inoltre di disattivare il tuo ADBLOCK per il mio sito (nessun codice malevolo al suo interno) in modo da contribuire alla mia crescita, grazie!